Si dividono la posta in palio Gladiator e Giugliano. La quattordicesima giornata di campionato, vedono i sammaritani ricevere i gialloblù per una grande sfida. Lo spettacolo mostrato al Piccirillo è stato buono per i locali. Peccato per l’assenza del pubblico per la normativa Covid. Per il team di Clemente Santonastaso, si tratta del terzo pareggio conquistato nelle ultime quattro giornate di campionato. Davvero buona la prestazione di Lorenzo di Finizio, abile nell’intercettare, le parecchie occasioni create dai tigrotti. Unica nota stonata, l’allontanamento dal campo per il centrale Vitiello, che ha lasciato i nerazzurri poco prima dell’intervallo. Per quanto riguarda invece l’attacco, buona la prestazione dell’intero reparto avanzato anche se, la sfera per più volte, non ha varcato la linea bianca, sancendo cosi un nuovo pareggio per di Paola e soci.

Ritorno in terra sarda: Latte Dolce per tornare a vincere

Ora per i gladiatori, ci sarà la seconda ed ultima trasferta in quel di Sassari, contro il Latte Dolce. La compagine biancoceleste, è uscita sconfitta dalla trasferta laziale in quel di Ardea, contro il Team Florida. La classifica vede la compagine sarda con appena un punto in più rispetto ai nerazzurri. Motivo che, per i sammaritani, saranno chiamati a disputare una grande prova per poter tornare a casa con i tre punti e per superare proprio i sardi in classifica.

Potrebbe interessarti

Il Gladiator sistema centrocampo e attacco

Il Gladiator non si ferma più. E’ di queste ore l’annuncio di due pedine fonda…