Giugliano in lutto. E’ scomparso il presidente Salvatore Sestile, che ha lottato a lungo contro una malattia. Aveva portato il club in serie D nella passata stagione. Ha combattuto come un leone. Salvatore Sestile non ne esce sconfitto. La sua grande passione per il calcio, il suo essere un personaggio vero, genuino, sarà d’esempio per tutti. Una notizia che ha sconvolto il gruppo guidato da Massimo Agovino.

Il comunicato del club.

Con la morte nel cuore dobbiamo annunciare la scomparsa di Salvatore Sestile.
Un uomo di valore, un presidente illuminato, un grande giuglianese.

La squadra si stringe attorno a tutta la famiglia, solo chi ha conosciuto Salvatore può capire di che perdita umana si tratta.

Siamo distrutti. Ci mancherai presidente.

Alla famiglia Sestile l’abbraccio di Carmine Testa e di tutta la redazione de Il Corriere del Pallone

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …