Il Giugliano in Serie D non farà la figura della squadra inesperta, anzi. A confermarlo è la campagna, tra acquisti e conferme, che sta portando avanti in prima linea il presidente Salvatore Sestile, insieme a suo figlio Gaetano, che, forte delle sue recenti esperienze in campo (ex portiere del Napoli), sta facendo mercato puntando a qualche ex compagno di squadra.

Un amico già in squadra

Dopo gli arrivi di Luiz Ribeiro, Iannini e Krivca, infatti, la società ha recentemente ufficializzato la firma di Alessandro De Vena, bomber che lascia l’Avellino dopo 21 gol e 2 assist nello scorso campionato di Serie D vinto dai Lupi. L’attaccante è proprio un ex compagno di squadra di Gaetano Sestile, quando il giovane dirigente vestiva la maglia numero 1 nel settore giovanile del Napoli. Come per De Vena, anche l’operazione-Alvino, che ha giocato con l’ex portiere ai tempi della Casertana.

Operazione parallela

Lo stesso Luigi Sestile starebbe provando a portare a Giugliano un altro ex compagno di squadra ai tempi del Napoli. Si tratta di Walter Guerra, esterno sinistro classe ’92 sotto contratto con la Fermana (Serie C). Il calciatore casertano viene dal ritorno tra i professionisti, dopo aver giocato in Serie D con il Darfo Boario (allenatore De Zerbi), Olympia Agnonese e Monticelli. Poi il passaggio alla Fermana in Serie C, dove una serie di infortuni ed un rapporto non proprio idilliaco con mister Flavio Destro (papà di Mattia), ne hanno limitato le presenze.

Indecisione

Come per De Vena, anche per Guerra potrebbe vincere il cuore, ritrovando un vecchio compagno di squadra con cui ha condiviso tutta la trafila nel settore giovanile del Napoli. Anzi ben due ex compagni di squadra, uno in campo (per ora) ed un altro in cabina di regia.

Il dubbio dell’esterno di San Marcellino pare sia legato alla categoria. Avendo ritrovato la Serie C con la Fermana, con cui tra l’altro ha ancora un altro anno di contratto, Guerra non pare intenzionato a rifare il tragitto inverso, anche se le ambizioni del Giugliano sembrano proprio dirottate verso un ritorno tra i professionisti che sia il più rapido possibile ed il mercato lo sta dimostrando.

Vedremo se i Sestile e Scuotto riusciranno a portare un altro colpo ex Napoli in maglia gialloblu: il mercato è appena iniziato.

Potrebbe interessarti

Zielinski: “Sogno lo Scudetto, Napoli lo merita. James lo vogliamo tutti”

La concorrenza per lo scudetto sarà ancora più agguerrita durante la prossima stagione, co…