Questa settimana si torna a selezionare e scrivere di giovani ragazzi che tra migliaia di scuole calcio fanno la differenza.

Lui è Aldo Spinelli, un giovane calciatore del 2005, che già da qualche anno rincorre il sogno di diventare un giocatore professionista.

Due anni di gavetta all’US Arzanese e subito dopo schierato senza indugio, tra la rosa di Mr. Pecorella della Fenix.

Non poteva risultare inosservata la sua potenza muscolare e la voglia di intercettare ogni pallone, nel suo ruolo di esterno alto fascia destra.

Tanti sacrifici per essere al passo con la rosa degli atleti dell’élite campana e tanti sacrifici per essere sempre presente agli allenamenti. Frequenta la terza media con un ottimo rendimento scolastico, a dimostrazione come ogni talento lo sia, nello sport che nella scuola.

E’ ben voluto da tutti i compagni della sua squadra, dove si sta pian piano integrando bene.

PUNTI FORZA

Tenace, grintoso, un combattente! Buon tocco di palla e presente nella zona più idonea. Il buon senso tattico e la spiccata reattività lo aiutano ad essere per lo più delle volte al momento giusto e  nella posizione giusta.

PUNTI DEBOLEZZA

Non è sempre cosciente delle sue abilità e perde di autostima, ma sta lavorando su se stesso per credere di più nelle sue forze.

Forza Aldo, metticela tutta e credi in te stesso! Fai tesoro di tutte le esperienze, questo ti permetterà di raggiungere i tuoi obiettivi nella vita.

Potrebbe interessarti

UNIVERSIADI 2019: Italia in semifinale

È proprio il tre il numero perfetto! Tre le partite giocate dalla nazionale italiana di ca…