Foto di Batistuta del profilo Instagram sull'operazione

Batistuta operato alla caviglia ringrazia i followers dal suo profilo Instagram da un letto di ospedale: “Ora ci stiamo avviando al recupero, grazie per il vostro amore”

Il giocatore argentino operato alla caviglia dopo le grandi e atroci sofferenze

Gabriel Omar Batistuta, pubblica su Instagram le foto della protesi alla caviglia che gli permetterà di tornare a camminare. Chi non ricorda questo giocatore? Oltre che bravissimo anche molto affascinante, ha fatto battere il cuore a molte tifose. E’ stato un ottimo giocatore che ha militato in molti club italiani, soprattutto della Roma e Fiorentina.

Gabriel è nato ad Avellaneda, in Argentina il 1º febbraio 1969 ed è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino, di ruolo attaccante. Soprannominato Batigol e Re Leone, durante la sua carriera è stato considerato tra i più forti attaccanti al mondo.

Batistuta, lasciò il calcio il 13 marzo 2005 con un annuncio a mezzo stampa dopo la rescissione del contratto con l’Al-Arabi, squadra in cui militava.

Dopo l’addio al calcio i problemi di salute per il campione argentino

Dopo l’addio al calcio attraversa un brutto periodo a livello fisico e psicologico. Con le cartilagini delle caviglie compromesse si sottopone a un intervento chirurgico molto doloroso, in seguito al quale propone addirittura al suo medico di amputargli entrambe le gambe. Batistuta era così frustrato dalle sue condizioni da non avere la forza di alzarsi dal letto.

Il giocatore nel 2014 confessò che non riusciva più ad alzarsi dal letto, per i troppi dolori. Oggi Gabriel Omar Batistuta può tornare a sorridere perché ha una caviglia nuova in hi-tech.

L’operazione dell’ex attaccante argentino di Fiorentina e Roma è riuscita perfettamente ed è lo stesso interessato a darne notizia sui social.

“Primera etapa superada, la prótesis en el tobillo izquierdo ya es una realidad, ahora vamos por la recuperación. Gracias por tanto cariño y preocupación”.

(La prima tappa è superata, la protesi alla caviglia sinistra è già una realtà, ora ci stiamo avviando al recupero. Grazie per tutto l’amore amore e per la preoccupazione) scrive l’ex calciatore ora allenatore.

La redazione del Corriere del Pallone è ben felice che un campione come Batistuta possa tornare a camminare e a sorridere e gli auguriamo da parte nostra una pronta guarigione e un in bocca al lupo grandissimo.

Potrebbe interessarti

Napoli: Ancelotti prova a mediare, ma ADL è fermo sulle sue decisioni. La situazione

Segnali di fumo nel club azzurro del Napoli Calcio. Segnali, tuttavia destinati a non inco…