Il tema del razzismo è sempre sulla bocca di tutti ed in questi ultime settimane il mondo del calcio se ne sta occupando in maniera netta e decisa. Una delle prime squadre a dimostrare in maniera concreta questa lotta è il Pescara che nella giornata di oggi ha letteralmente “cancellato” un tifoso dal proprio account Twitter che lamentava troppo interesse da parte del club all’argomento.
Queste le parole dello pseudo-tifoso pescarese: “Basta con questa storia del razzismo vi ho sempre sostenuto ma direi che è ora di finirla voi e quei comunisti del caxxo, state per perdere un tifoso fate voi”, questo il commento), il Delfino ha risposto senza problemi: “Facciamo noi? Bene, signore e signori #Andrea non è più un nostro tifoso“.
https://twitter.com/PescaraCalcio/status/1184089029320548353

Potrebbe interessarti

Zungri consegue il titolo di Direttore Sportivo: “Esperienza molto costruttiva”

Si sono svolti Sabato 18 Luglio gli esami del Corso per Collaboratori della Gestione Sport…