Come da pronostico, Gabriele Gravina viene confermato presidente della FIGC. Nell’assemblea elettiva, svoltasi a Roma, il presidente in carica ha ottenuto il 73,45% dei voti mentre il suo sfidante, Cosimo Sibilia, ha avuto il restante 26,25.

I nuovi eletti

Nel consiglio federale della FIGC sono stati eletti Giuseppe Pasini e Alessandro Marino per la Lega Pro, Stella Frascà, Daniele Ortolano, Florio Zanon, Francesco Franchi e Maria Rita Acciardi per la Lega Nazionale Dilettanti. Per quanto riguarda la rappresentanza degli atleti professionisti eletti Davide Biondini e Umberto Calcagno, per i dilettanti Valerio Bernardi e Chiara Marchitelli mentre per i tecnici professionisti troviamo Mario Beretta e per i dilettanti invece Zoi Gloria Giatras. Eletti anche i consiglieri federali per la Lega A, dove troviamo Claudio Lotito e Beppe Marotta.

Le prime parole del presidente Gravina

” E ora può cominciare il secondo tempo della partita, non potevamo fermarci, non dovevamo fermarci, non ci fermeremo”. Queste le prime parole di Gravina dopo la rielezione a presidente della Figc. Non sono mancate le frecciate con Sibilia durante i loro discorsi per la candidatura, con quest’ultimo che ha rivendicato più volte l’accordo che i due presidenti avevano durante il quale Gravina alla fine del suo mandato doveva lasciare il posto ad un nuovo successore , per l’occasione, Cosimo Sibilia.

 

 

Potrebbe interessarti

Real Agro Aversa, positivo al Coronavirus un componente dello staff tecnico

Con un comunicato social, Il Real Agro Aversa ha fatto emergere la positività al coronavir…