NAPOLI. Dopo il caos avvenuto nell’Assemblea Straodinaria Elettiva della FIGC Campania, per designare i Consiglieri Federiali Nazionali, il CR Campania ha emesso un comunicato ufficiale, dove viene riportata la versione dei fatti raccontata dallo stesso organo. Vi alleghiamo il comunicato ufficiale in questione:

“Nella giornata di ieri, vari organi di Stampa mi hanno contattato per chiedere lumi sul presunto strattonamento avvenuto venerdì 28 settembre, in occasione dell’Assemblea Straordinaria Elettiva della FIGC Campania, per designare i Consiglieri Federali Nazionali.

La risposta alla domanda ricevuta l’ha fornita nella giornata di ieri il Vice Presidente della Camera Mara Carfagna, la quale sul suo profilo facebook, CERTIFICATO ed ufficiale, alle ore 14,29 ha scritto:

“Io sono al fianco di Giuliana. Un abbraccio alla mia amica Giuliana Tambaro. Donna forte e coraggiosa Responsabile del Calcio Femminile in Campania. Da sempre generosa con le altre donne”. 

“Che vergogna quanto accaduto nel corso dell’Assemblea della Lega, incredibile che abbiano provato ad impedirle di parlare e che “LE ABBIANO ADDIRITTURA FATTO DEL MALE, DAL MOMENTO CHE LE SONO STATI PRESCRITTI 5 GIORNI DI PROGNOSI IN OSPEDALE “.

“Noi non ci accontenteremo delle scuse”.

Alle ore 22.33 il Vice Presidente della Camera fa un’autentica giravolta e sempre sul suo profilo facebook Ufficiale cambia la versione e scrive:

“Io sono al fianco di Giuliana. Un abbraccio alla mia amica Giuliana Tambaro. Donna forte e coraggiosa Responsabile del Calcio Femminile in Campania. Da sempre generosa con le altre donne”.

“CHE VERGOGNA QUANTO ACCADUTO NEL CORSO DELL’ASSEMBLEA DELLA LEGA CALCIO. INCREDIBILE VIOLENZA VERBALE!”

“Non ci accontenteremo delle scuse”.

 

Bene questo è quanto scrive il Vice Presidente della Camera Carfagna!

In ogni caso sia per difendere la mia immagine e sia per far trionfare la verità, questa mattina per PEC io ed i Consiglieri regionali della FIGC Campania, Giovanni Pasquariello (Vice Presidente Vicario), Antonio Sarnelli e Gianni Esposito abbiamo richiesto un intervento immediato del Procuratore Federale della FIGC, Dottor Giuseppe Pecoraro, per indagare su questo episodio e su tutto quanto successo in Campania in questi ultimi tempi e nella giornata di domani l’Avvocato Antonio Zecca, mio legale di fiducia da oltre 25 anni, provvederà ad informare gli organi di Giustizia Ordinaria per tutti gli interventi incauti ed inopportuni intervenuti sulla vicenda.

Preciso altresì che, la critica e pericolosa situazione della FIGC Campania, era stata già precedentemente da me illustrata in maniera chiara a Roma al Presidente Cosimo Sibilia, in occasione del Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ed alla presenza di tutti i Presidenti dei Comitati Regionali Italiani.

La registrazione di tutto ciò è depositata agli atti della Lega Nazionale Dilettanti e di certo disponibile per chi ne ha titolo.

 

P.S.: Allegate le foto del profilo ufficiale facebook del Vice Presidente della Camera.

 

 

         

Potrebbe interessarti

Caso Vessicchio, anche l’Agropoli esprime solidareità alla Moccia

Comitato Regionale Campania, Ordine dei Giornalisti della Campania, Lega Nazionale Diletta…