Fabio Caressa su Benedetta Pilato: “Sei una campionessa e abbiamo tutti grande fiducia in te”

- Advertisement -

Un messaggio bello ma soprattutto significativo quello che Fabio Caressa ha voluto dedicare nelle sue storie Instagram alla campionessa di nuoto Benedetta Pilato, che ha fallito nella sua spedizione olimpica ai Giochi di Tokyo2020: leggiamo le sue parole

Fabio Caressa su Benedetta Pilato: “Sei una campionessa e abbiamo tutti grande fiducia in te”

 

“Voglio dedicare un pensiero a Benedetta Pilato, la nostra campionessa che ha fallito alle Olimpiadi nella rana. In questi giorni ho sentito molte cose, ho anche sentito lei parlare giustamente di ansia e sicuramente ha sbagliato la gara ma però è stata sottolineata poco una cosa: Io ho tre ragazzi che si avviano verso i 19, 17 e 12 anni e quest’anno e mezzo per loro è stato terribile, sono stati strappati dalla loro vita, dalla scuola e dagli amici

Per lei tutto questo sarà stato ancora più complicato, gli allenamenti, le bolle che ha dovuto affrontare alla sola età di sedici anni. Non voglio pensare se tutto questo sarebbe successo a me. Quello che voglio dire a Benedetta è che è capitato ma noi tutti sappiamo che sei una campionessa e abbiamo grande fiducia in te.

Quando tornerai a pensare a ciò che hai affrontato in quest’anno e mezzo capirai che è stato questo a condizionarti, te così come anche altri atleti. Non ti preoccupare, perché sappiamo che sei forte e ti mando un grande abbraccio per il futuro. L’anno e mezzo che hai passato ha sicuramente influito e in questo paese dei ragazzi se n’è parlato veramente poco, e quando lo hanno è stato sempre in termini negativi, invece hanno affrontato con grande coraggio questo periodo, così come lo hai affrontato te. Forza Benedetta

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P