Europa League – West Ham, vittoria contro il Rapid Vienna e primato nel Girone

- Advertisement -

RAPID VIENNA WEST HAM – Vittoriosa trasferta austriaca per il West Ham, che quest’oggi ha superato con un netto 0-2 il Rapid Vienna. Grazie a questo risultato, e complice il pareggio tra Dinamo Zagabria e Genk, gli inglesi sono matematicamente primi nel Girone H e qualificati agli Ottavi di Finale.

La partita si decide negli ultimi minuti del primo tempo, dove i ragazzi di Moyes trovano il gol prima con Yarmolenko (40′), poi con Noble (nel secondo minuto di recupero). Tanto possesso palla per gli ospiti, ciononostante i padroni di casa non hanno rinunciato ad attaccare con una proposta soprattutto verticale. Il Rapid Vienna, ultimo nel Girone con tre punti, proverà nell’ultimo turno a vincere contro il Genk, distante due punti: un successo permetterebbe alla squadra allenata da Hickersberger di approdare in Conference League e disputare gli spareggi per la fase a eliminazione diretta che portano agli ottavi della neonata competizione.

TABELLINO

Aiwu E., Arase K. (Ballo T.), Fountas T. (Strunz O.), Gartler P. (P), Hofmann M. (C), Kitagawa K. (Kara E.), Knasmullner C. (Grull M.), Ljubicic R. (Grahovac S.), Moormann M., Petrovic D., Stojkovic F. Allenatore: Hickersberger.
Areola A. (P), Bowen J. (Benrahma S.), Coufal V., Dawson C., Diop I., Lanzini M. (Fornals P.), Masuaku A. (Fredericks R.), Noble M. (C), Soucek T. (Kral A.), Vlasic N. (Perkins S.), Yarmolenko A. Allenatore: Moyes.
MARCATORI: Yarmolenko (40′), Noble (45’+2′).

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P