europa league, risultati

Era diventata una vera missione quella della Roma in Europa League, quella di mantenere alto il vessillo italiano in un parterre europeo abbondante di inglesi e spagnole, con qualche spruzzata di francese in Champions. Quello che ha colpito è soprattutto la mancanza di squadre tedesche a questi livelli, anche nella stessa Europa League, con il Bayer Monaco, campione di tutto, eliminato dal Paris St. Germain.

Ora, nella coppa dalle grandi orecchie, i francesi in semifinale dovranno affrontare il Manchester City di Guardiola in un’altra finale anticipata, mentre il solito Real Madrid dovrà chiedere strada per l’ennesima finale al Chelsea, match non scontato vista l’imprevedibilità degli inglesi. Ma torniamo alla Roma. I giallorossi, pur forti della vittoria in Olanda, contro l’Ajax ben sanno che questo ritorno è un’altra partita, da affrontare con la massima attenzione.

Delusione per le italiane in Coppa

Come sempre per le squadre italiane, al di là dell’anima straniera che ormai le pervade, la squadra di Fonseca si mette troppo in modalità gestione, puntando più che altro sul contropiede. Il risultato è prendere gol ad inizio ripresa ad opera del subentrato Brobbey, e far correre più di un brivido lungo la schiena dei propri tifosi. Aggiusta tutto una azione personale di Calafiori, un giovane bravo, come i tanti che siamo soliti decantare nelle fila degli altri, ad innescare Dzeko per il pareggio e a tranquillizzare tutti.

Gli ajacidi ci provano comunque fino alla fine, ma la semifinale è giallorossa, comunque una soddisfazione per il calcio italiano e per il troppo bistrattato Paulo Fonseca, ora l’ultimo, temibile ma affascinante ostacolo, è rappresentato dal Manchester United, che già ha eliminato il Milan.

Sarà un ostacolo molto difficile, i giallorossi dovranno andare oltre i propri limiti e le proprie amnesie difensive, viste anche contro gli olandesi, ma ora è semifinale, tutta da giocare, per cercare quella finale in cui si dovrà affrontare la vincente tra Arsenal e Villareal.

Ecco tutti i risultati finali:

Villarreal-Dinamo Zagabria 2-1 (all’andata 1-0)

Manchester United-Granada 2-0 (all’andata 2-0)

Roma-Ajax 1-1 (all’andata 2-1)

Slavia Praga-Arsenal 0-4 (all’andata 1-1)

Potrebbe interessarti

Partite Serie A: il punto della 36° giornata

Manca solo un’ultima gara per la conclusione della trentaseiesima giornata di Serie A, ma …