Europa League, Monaco-Real Sociedad 2-1. Monegaschi qualificati. Cronaca e tabellino

- Advertisement -

Nel gruppo B di Europa League la sfida al vertice si disputava nel Principato. Da una parte il Monaco primo, dall’altra una Real Sociedad lanciata in Liga e a due lunghezze dai monegaschi. Vietato fallire per entrambe, con il “terzo incomodo” PSV pronto a sfruttare l’occasione.

La prima occasione del match è per gli ospiti. Al 12′ Zaldua chiama Nobel all’uscita alta. Il Monaco risponde con la conclusione da fuori di Fofana che si alza sopra la traversa.

Minuto 28: passa in vantaggio la squadra di casa. Cross teso sul secondo palo raccolto da Volland che giganteggia in area e fa 1-0.

Ospiti che reagiscono prontamente e la rimettono in equilibrio al 35′ grazie ad Isak che sfrutta l’assist di Januzaj. E’ 1-1.

Fase molto bella della partita, con continui colpi di scena. Tre minuti più tardi il Monaco torna in vantaggio. Fofana si inserisce da dietro e di testa batte Ryan per il 2-1 che sentenzia la fine del primo tempo.

Il secondo tempo parte con due occasioni in successione, una a testa. Prima Maripan per i padroni di casa mira l’angolino ma il portiere ospite disinnesca il tentativo. Poi Isak vede respingersi la sua conclusione.

La Real Sociedad spinge con più convinzione, alla ricerca del pari. All’ora esatta di gioco Zubimendi sfiora il bersaglio grosso di testa. Poco prima Isak aveva trovato ancora il muro nemico a dirgli di no.

Da questo momento in avanti, la gara si fa più lenta, spezzettata e con zero acuti. Unico tentativo degno di nota è quello di Boadu che all’80’ di destro prova a chiudere i giochi, ma con scarsa fortuna. Lo imita qualche minuto più tardi Volland con il suo tiro a lato.

All’89’ Fofana, uomo partita fino a questo momento, commette un’ingenuità lasciandosi espellere. I suoi compagni restano in 10 a difendere il risultato in un concitato finale.

Gli spagnoli non sembrano però essere in giornata e firmano la resa. Per il Monaco arrivano tre punti che sanno di accesso ai sedicesimi (e con tutta probabilità anche di primo posto). Finale al cardiopalma invece per la Real Sociedad che, scavalcata dal PSV, si giocherà in Spagna, proprio contro gli olandesi, la qualificazione avendo un solo risultato utile a disposizione: la vittoria.

Monaco-Real Sociedad 2-1: il tabellino della gara

MONACO: Badiashile B. (dal 23′ st Disasi A.), Ben Yedder W. (dal 31′ st Boadu M.), Diop S. (dal 31′ st Martins G.), Fofana Y., Golovin A. (dal 45′ st Matazo E.), Henrique C., Jean Lucas, Maripan G., Nubel A. (Portiere), Sidibe D., Volland K. (dal 45′ st Matsima C.). A disposizione: Aguilar R., Akliouche M., Boadu M., Disasi A., Isidor W., Jakobs I., Majecki R. (Portiere), Mannone V. (Portiere), Martins G., Matazo E., Matsima C., Pavlovic S. Allenatore: Kovac N..

REAL SOCIEDAD: Elustondo A., Isak A. (dal 28′ st Sorloth A.), Januzaj A. (dal 30′ st Portu), Le Normand R., Merino M. (dal 21′ st Turrientes B.), Munoz A., Oyarzabal M., Ryan M. (Portiere), Silva D. (dal 1′ st Barrenetxea A.), Zaldua J. (dal 1′ st Gorosabel A.), Zubimendi M.. A disposizione: Barrenetxea A., Gorosabel A., Guevara A., Marrero Larranaga U. (Portiere), Navarro R., Pacheco J., Portu, Remiro A. (Portiere), Rico D., Sorloth A., Turrientes B., Zubeldia I. Allenatore: Alguacil I..

Reti: al 28′ pt Volland K. (Monaco), al 38′ pt Fofana Y. (Monaco) al 35′ pt Isak A. (Real Sociedad).

Ammonizioni: al 15′ pt Maripan G. (Monaco), al 33′ pt Golovin A. (Monaco) al 44′ pt Zaldua J. (Real Sociedad), al 13′ st Januzaj A. (Real Sociedad), al 30′ st Zubimendi M. (Real Sociedad).

Espulsioni: al 44′ st Fofana Y. (Monaco).

 

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P