Quattro su quattro. Il Liverpool non sbaglia un colpo, conosce solo vittoria. Dopo aver battuto l’Arsenal nello scontro diretto infatti, la truppa di Klopp ha sbancato anche il Lancashire, vincendo per 3-0 in casa del Burnley.

La formazione

Al Turf Moore di Burnley Klopp scende in campo con la miglior formazione possibile. In porta Adrian sostituisce l’infortunato Alisson. Difesa a quattro con Alexander-Arnold e Robertson sugli esterni e Matip e Van Dijk centrali.

Centrocampo a tre con Fabinho davanti la difesa, capitan Henderson e Wijnaldum come mezz’ali.

L’attacco è il solito trio delle meraviglie: Salah, Firmino e Mané.

I gol

I Reds sono passati in vantaggio con un autogol di Chris Wood, sfortunato nella deviazione su cross di Alexander-Arnold. Siamo al 33’. Quattro minuti più tardi Mané chiude alla grande una ripartenza, piazzando il pallone nell’angolino quando si è ritrovato a tu per tu con Pope. Il sigillo sulla gara è arrivato nella ripresa: Salah guida un contropiede in gran velocità, serve l’accorrente Firmino che batte Pope con un tiro dal limite dell’area.

Potrebbe interessarti

Francesco e Marco Fiore, inizia l’avventura dei gemellini alla Cantera

Ora è tutto vero. Francesco e Marco Fiore hanno iniziato il loro percorso alla Masìa, la C…