Euro2020, rose da 26 giocatori: pronto il via libera

- Advertisement -

Il quotidiano inglese Times ha riportato una storica decisione della UEFA in vista degli Europei di quest’estate: le rose non saranno più composte da 23 giocatori ma da 26. Secondo la testata d’oltremanica, a breve dovrebbe arrivare l’ufficialità della decisione.

Euro2020, rose da 26: quante scelte per Mancini

Lo aveva detto lo stesso ct dell’Italia Mancini, seguito da molti colleghi: con i tempi che corrono e il rischio sempre concreto di defezioni dovute al Covid, allargare il numero di convocati era la scelta più sensata, oltre a sposarsi perfettamente con i cinque cambi a disposizione. Se, come sembra, l’indiscrezione dovesse essere confermata, ecco che si aprirebbero tante porte nella nostra Nazionale: con tre slot in più, ci sarà spazio presumibilmente per un innesto per reparto. In difesa rientrano in gioco Toloi dell’Atalanta, naturalizzato da pochissimo, oppure Romagnoli del Milan, fuori dalle gerarchie nell’ultimo periodo. A centrocampo, a meno che il ct non voglia corrersi il rischio Zaniolo, potrebbe tornare in gioco uno tra Pessina, Castrovilli e Cristante, quest’ultimo utile anche per la sua duttilità. Sul fronte offensivo, invece, sognano Caputo del Sassuolo come centravanti, Politano, autore di una grande stagione con la maglia del Napoli, e Bernardeschi, in ombra con la Juve ma fedelissimo del ct.

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P