Draghi: “Voglio la finale degli Europei a Roma”

- Advertisement -

La variante “delta” è in rapida ascesa nel Regno Unito. E’ molto più contagiosa della precedente “inglese” ed è ancora in fase di studio circa l’incidenza che potrebbe avere anche sui vaccinati.

E’ tale la preoccupazione per l’aumento dei casi che la politica europea si sta già muovendo per chiedere alla Uefa di valutare lo spostamento della sede per la finale di Euro 2020.

Il giornata, il nostro Premier Mario Draghi, a margine dell’incontro con la cancelliera tedesca Merkel, ha quindi dichiarato: “Lavoriamo per le finali a Roma“.

Finale Euro2020 a Roma, la Raggi: “Siamo pronti”.

Spostare la finale degli Europei a Roma? Siamo pronti. Dopo il successo dell’apertura di UEFA2020, Roma e Italia hanno dimostrato di saper organizzare grandi eventi internazionali“, il tweet della sindaca capitolina, Virginia Raggi.

La Uefa: “Final Four Euro2020 restano a Wembley”.

La Uefa, la Federazione inglese e le autorità inglesi stanno lavorando a stretto contatto con successo per organizzare le semifinali e la finale di Euro a Wembley e non ci sono piani per cambiare la sede di quelle partite“. Lo afferma in una nota la Uefa.

Regno Unito, nessuna risposta al Premier Draghi.

Da Downing Street non trapelano repliche alle dichiarazioni di Draghi. Intanto il governo britannico intenderebbe far sapere di essere “completamente impegnato”, a far sì che le semifinali e la finale si possano svolgere a Wembley come previsto “in condizioni di sicurezza” sanitaria per tutti.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P