L’avventura in Cina per Roberto Donadoni non si è rivelata molto positiva, tutt’altro. L’ex tecnico di Napoli e Bologna era stato ingaggiato circa un anno fa dallo Shenzhen ed era stato accolto con grande entusiasmo, vista la buona tradizione di allenatori italiani che ben si son comportati nel campionato cinese (Lippi e Cannavaro su tutti).

La scorsa stagione è stato tutt’altro che memorabile, visto che lo Shenzhen ha chiuso al penultimo posto in classifica. Nonostante ciò, si è voluto dare un’altra chance a Donadoni però, dopo un inizio di campionato fatto di tre sconfitte ed una vittoria nelle prime quattro, la dirigenza del club cinese ha deciso di sollevarlo dall’incarico attraverso una nota sui canali ufficiali.

Potrebbe interessarti

Afragolese, rinviato il debutto in campionato per Covid

L’Afragolese non scenderà in campo in questo weekend a causa di una positività al Co…