Napoli, quale futuro per Insigne?

Nelle scorse settimane Carlo Ancelotti aveva provato a rassicurare l’ambiente partenopeo con queste parole: “C’è la sua volontà di restare e di rinnovare il contratto e da parte nostra non c’è mai stata la volontà di cederlo”, ma il futuro di Lorenzo Insigne al Napoli è tutt’altro che certo, soprattutto dopo le ultime parole di De Laurentiis.

A margine del Forum “Il calcio che vogliamo”, organizzato ieri dal Corriere dello Sport, infatti, il presidente del Napoli ha dichiarato: “Lui più volte, quattro anni fa o sei anni fa e anche recentemente prima di accordarci con Raiola, mi ha chiesto di andare via perché non si sentiva amato“.

Nei ambienti azzurri, inoltre, girano voci sul rifiuto da parte dell’imprenditore cinematografico di accettare la richiesta di sette milioni di euro a stagione fatta da Insigne tramite il suo entourage. Secondo quanto riferisce il Corriere del Mezzogiorno, sul fantasista di Frattamaggiore ci sono Milan, Inter e Atletico Madrid, con i quali Raiola avrebbe già avuto degli incontri.

Qualora dovesse lasciare la Campania, l’intenzione di Insigne, sarebbe comunque quella di rimanere in Italia ed è per questo motivo che la candidatura delle due milanesi è la più concreta, anche se con uno stipendio inferiore a quello chiesto al Napoli per rimanere all’ombra del Vesuvio.

Potrebbe interessarti

San Tommaso-Savoia, le dichiarazioni dalla sala stampa nel post partita

Al termine della partita tra San Tommaso e Savoia, ecco le voci dalla sala stampa dello st…