Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

Il presidente del Napoli festeggia 70 anni e si confessa in un’intervista esclusiva al Corriere dello Sport. De Laurentiis, una vita passata a fare Cinema, da molti anni è diventato appassionato di calcio e presidente di una delle squadre più seguite al mondo, il Napoli. E sentite che ha risposto alla domanda del giornalista circa una sua eventuale cessione del Napoli.

Il presidente del Napoli De Laurentiis: “non vendo”

Nell’intervista concessa del presidente del Napoli a “Il corriere dello Sport” De Laurentiis su espressa domanda del giornalista circa una sua possibile vendita del Calcio Napoli ha cosi risposto:

Le faccio fare una risata: giorni fa mi si è avvicinato un signore con fare amichevole ma anche circospetto. Sai, Aurelio, ho la possibilità di presentarti un acquirente che avrebbe intenzione di offrire novecento milioni di euro.

Ho sorriso e gli ho ribadito quello che ho detto ripetutamente: il Napoli non è in vendita. Non ho nessuna intenzione che si possa correre il rischio di ricreare quelle situazioni che hanno poi portato al declino. Qui c’è soltanto bisogno di un uomo con la capacità di tenere la rotta giusta.

Quagliarella al Napoli

De Laurentiis ha parlato anche di un possibile arrivo di Fabio Quagliarella a Napoli:

Credo che meriterebbe questa occasione. Io penso che non sia una questione economica né per noi e neanche per lui, ma una soluzione romantica per chiudere la propria carriera in quella Napoli che lui, per quello che gli è successo, non ha potuto vivere come avrebbe voluto, e cioè gioiosamente.

Potrebbe interessarti

Figc Campania: “pitturazione striscia colorata blu sul viso degli atleti”

Il comitato regionale Campania, sia quello dilettantistico che quello relativo al settore …