Nonostante i postumi del lockdown e la conseguente crisi economica del paese il calcio campano non perde pezzi. Anzi si rinnova ed accresce il proprio movimento.

Oltre 140 squadre tra Eccellenza e Promozione

Complice il grande lavoro svolto dal presidente del Comitato Regionale Campania Carmine Zigarelli, e dalla sua governance. Durante la chiusura e nei momenti che l’hanno seguita il numero uno del calcio campano si è sempre fatto trovare vicino alle società. Così nel campionato di Eccellenza non si perdono squadre e sono ben 42 le società che comporranno i tre gironi.

Di seguito la composizione del campionato di Eccellenza, rinnovato nella forma come annunciato già in piena fase 2 dal presidente Zigarelli. Come detto saranno infatti, tre i gironi del massimo campionato regionale, ognuno di essi da 14 team.

Girone A

  • Albanova
  • Barano
  • Gragnano
  • Frattese
  • Ischia
  • Maddalonese
  • Marcianise
  • Mondragone
  • Napoli United
  • Nuova Napoli Nord
  • Pianura
  • Racing Capri
  • Real Forio
  • San Giorgio 1926

Girone B

  • Acerrana
  • Audax Cervinara
  • Casoria
  • Città di Avellino
  • Montemiletto
  • Mariglianese
  • Palmese
  • Grotta
  • Lioni
  • Pomigliano
  • Saviano
  • Virtus Avellino
  • Virtus Campania
  • Vis Ariano

Girone C

  • Agropoli
  • Alfaterna
  • Angri
  • Buccino Volcei
  • Calpazio
  • Castel San Giorgio
  • Costa d’Amalfi
  • FC Sant’Agnello
  • Faiano
  • Real Poggiomarino
  • Salernum Baronissi
  • Scafatese
  • Vico Equense
  • Virtus Cilento

La soddisfazione di Zigarelli

Grande soddisfazione per il presidente Carmine Zigarelli , che ha affidato le sue parole alle pagine social ufficiali del CR Campania. Ecco quanto si legge nel post che ha ufficializzato la composizione dei gironi di Eccellenza: “Siamo soddisfatti del risultato raggiunto: completati sia l’organico del campionato di Eccellenza che di Promozione. Grazie alle società, alla loro voglia di tornare in campo e di dare lustro al calcio dilettantistico campano. Stiamo lavorando sodo per consentire a tutti i club una ripartenza in sicurezza e con sostegni concreti”.

Soddisfazione che arriva anche dai risultati in fase di iscrizione dei club di Promozione. Sono ben 70 i club che hanno presentato domanda e che faranno parte del campionato. Ben sei società in più rispetto alla scorsa stagione. Anche in questo caso aumenterà il numero dei gironi che da quattro passa a cinque, sempre da 14 squadre.

In bocca al lupo da parte del presidente

“In bocca al lupo alle società campane, ai loro presidenti, che oggi ancor più di ieri sono dei grandiosi eroi silenziosi e coraggiosi – conclude il presidente Zigarelli – perché investono nei loro territori e contribuiscono a coltivare le aspirazioni di tanti giovani, e che si sono impegnati ancora una volta, dimostrando con i fatti, la loro grande passione per il calcio dilettantistico. Che sia per tutti voi una stagione sportiva all’insegna di soddisfazioni e sana competitività“. 

Potrebbe interessarti

Dallo Sport Village al contratto con la Juventus: il sogno di Alex Riccio continua

Alex Riccio è ufficialmente un calciatore professionista. Meglio ancora. Alex Riccio è uff…