COSIMO SIBILIA

Continuano a modificarsi le misure di prevenzione al contagio del Covid-19 da parte delle istituzioni calcistiche. Dopo lo stop forzato fino al 15 marzo infatti, la Lega Nazionale Dilettanti ha sospeso fino al 3 aprile, con effetto immediato, tutta la attività organizzativa, sia a livello nazionale che territoriale.

Dopo il nuovo DPCM di ieri, domenica 8 marzo, il Presidente Cosimo Sibilia ha radunato il Consiglio Direttivo e deliberato il prolungarsi della sospensione fino al 3 aprile.

Come ci si muove per gli allenamenti?

Con ogni probabilità arriveranno a breve nuovi comunicati anche da parte del Comitato Regionale Campania e del Settore Giovanile e Scolastico per stabilire eventuali limitazioni anche per quanto riguarda le sedute di allenamento, vero e proprio tabù per le società dilettanti, in estrema difficoltà nel reperire medici che possano stare sui campi durante gli allenamenti, visto che sono tutti chiamati all’adunata per l’emergenza sanitaria in atto.

Potrebbe interessarti

Polemiche Benevento, Inzaghi al Club di Sky: “Voglio retrocedere con errori miei non degli altri”

Continua la lunga scia di polemiche scaturite dallo scontro salvezza tra Benevento e Cagli…