Massimo Cellino non si smentisce mai. Ieri il Brescia ha ufficializzato l’arrivo in panchina di Diego Lopez terzo allenatore stagionale per Balotelli e compagni.

Il solito Cellino

L’ex capitano del Cagliari succede ad Eugenio Corini, (ri)esonerato da tecnico delle Rondinelle. Già, perché si tratta del terzo avvicendamento operato dall’ex patron del Leeds.

La stagione è iniziata con l’ex centrocampista del Chievo sulla panchina del Rigamonti. All’undicesimo giornata poi il primo esonero a Corini, che ha portato alla firma di Fabio Grosso quale allenatore del Brescia.

Il Campione del Mondo però, è durato soltanto tre partite, prima che la proprietà richiamasse l’allenatore della promozione in Serie A per conquistare la salvezza.

Dopo la sconfitta di sabato scorso in casa del Bologna, è arrivato il nuovo esonero per Corini, stavolta definitivo.

La lettera

Il tecnico ha voluto salutare la squadra lasciando una lettera nello spogliatoio che i calciatori avrebbero letto in sua assenza.

“Mi sarebbe piaciuto continuare a combattere al vostro fianco ma non è stato possibile… Grazie per tutto quello che mi avete dato (tantissimo) avrete per sempre un posto speciale nel mio cuore. Un grande in bocca al lupo!!! Vi abbraccio forte, Eugenio”.

Queste le parole che l’allenatore ha voluto dedicare alla sua squadra. Complimenti mister.

Potrebbe interessarti

Napoli-Udinese 5-1: pokerissimo azzurro Champions al Maradona

Napoli-Udinese 5-1 (Zielinski, Fabian Ruiz, Lozano, Di Lorenzo, Insigne) (Okaka) Napoli-Ud…