Coppa Italia si cambia ancora: ora sono 40 le squadre che parteciperanno

- Advertisement -

Parziale dietrofront sul nuovo format della Coppa Italia. Alcune settimane fa avevamo annunciato che il nuovo format prevedeva la sola partecipazione delle squadre di Serie A e SerieB. Invece, oggi il Consiglio della Lega di Serie A ha approvato all’unanimità l’ingresso anche di quattro squadre della Lega Pro, salendo di fatto da 40 a 44 squadre. Il torneo sarà composto su stile tennis: 36 squadre saranno inserite direttamente, mentre 4 si qualificheranno tramite il turno preliminare. Tutti i turni, ad eccezione delle Semifinali, si disputeranno in gara singola.

Del Pino sulla nuova formula della Coppa Italia

Sul nuovo format che partirà dalla prossima stagione è intervento anche il Presidente della Lega Serie A Paolo Del Pino: “La nuova formula ci soddisfa pienamente, abbiamo ridotto la con-centrazione di partite per i calciatori, aumentato la competitivita’ fin dai primi turni e garantito la partecipazione delle 3 leghe professionistiche includendo le migliori formazioni di Lega Pro”. 

“La decisione della Lega Serie A va nella direzione di una partecipa-zione di tutte le leghe professionistiche a una competizione che rappresenta la storia del calcio del nostro Paese” sottolinea il presidente della Lega Serie B Mauro Balata, mentre Francesco Girelli, Presidente Lega Pro, ha dichiarato:”Un accordo positivo che riapre, da subito, alla Serie C e mantiene aperta la porta per il futuro ad un progetto di riforma. Ragionare a sistema e’ la via maestra per le riforme del calcio italiano”.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P