Al “Gobbato” va di scena il recupero della seconda giornata della fase a gironi di Coppa Italia, dove le padroni di casa del Pomigliano ospitano le campionesse della Juventus. Tanto turnover per mister Guarino che da spazio a Tasselli terzo portiere, alle giovanissime Caiazzo, Giordano e a quelle che in questo scorcio di stagione hanno giocato poco, mentre mister Esposito mette la miglior formazione per tener testa alle bianconere.

LA PARTITA – Nei primi minuti di gioco la Juventus ci prova subito con Lundorf e Cernoia, ma l’estremo difensore locale è attenta e para facilmente. Al 6’ il Pomigliano si va vedere con Dodds, ma la sua conclusione termine sul fondo. Passano pochi minuti e le pantere hanno la chance di passare in vantaggio. Lundorf e Tasselli non si intendono, Manno conquista palla, ma la sua conclusione trova la risposta dell’estremo difensore ospite.
All’11’ traversa della Juventus con Maria Alves, poco dopo è Cernoia a sfiorare il gol su assist di tacco di Staskova. Ci prova anche Rosucci, con il suo tiro che rimbalza davanti a Balbi che ha delle difficoltà a parare. La partita si blocca alla mezz’ora con Cernoia che con il suo piede magico, il sinistro, disegna una bellissima traiettoria dove nulla può Balbi. Sul finire del primo tempo le bianconere sfiorano il raddoppio con Zemanian, ma il tiro prende in pieno la traversa. Al 53’ le ospiti raddoppiano con la slovena Staskova che stoppa, difende e poi si gira calciando la palla alle spalle di Baldi. La Juventus chiude nella propria metà campo il Pomigliano. All’ 67’ arriva anche il tris: Ippolito salta la diretta avversaria e calcia in porta firmando cosi il primo gol con la maglia bianconera. Al 84’ le ospiti calano il poker con Maria Alves che frutta un perfetto assist di Ippolito. Un minuto dopo arriva il gol della bandiera per il Pomigliano con Pinna su azione di contropiede. Nel finale di gara la Juventus chiude la partita con la matita firmata da Staskova che di testa batte Baldi e mette a segno la sua doppietta personale. 

La Juventus con questa vittoria sale a quota sei punti e passa agli Ottavi di Finale. Per il Pomigliano resta il rammarico per la sconfitta, ma ora testa al campionato dove bisogna riprendere la corsa verso la massima serie. 

 

Pomigliano – Juventus 1-5
Reti: 33’ Cernoia, 53’ 90’ Staskova, 67’ Ippolito, 84’ Maria Alves, 85’ Pinna (P)
Pomigliano: Balbi; Apicella, Schioppo, Kiamou, Lombardi; Russo (71’ La Manna), Ferrandi (71’ Massa), Tudisco (63’ Domi); Moraca (56’ Pinna); Dodds, Manno (45’ Miroballo). A disp. Del Pizzo, Iannotta, Cox, Parnoffi. All. Esposito
Juventus: Tasselli; Lundorf, Caiazzo, Sembrant (45’ Gama), Giordano; Cernoia (45’ Ippolito), Rosucci, Zamanian (68’ Giai); Maria Alves, Staskova, Berti. A disp. Bacic, Gama, Boattin, Galli, Bonansea, Girelli, Hurtig. All. Guarino
Arbitro: Sig. Allegretta di Molfetta

 

Fonte Foto: Juventus

Potrebbe interessarti

Juventus – Inter: le formazioni ufficiali

Alle 18.00 all’Allianz Stadium si disputerà il derby d’Italia, non un partita qualunque. C…