L’Oplonti Pro Savoia batte l’Isola di Procida per 2-1 e accede agli Ottavi di finale di Coppa Italia, dove affronterà il San Giorgio. Eppure i bianchi dopo dieci minuti di gioco erano sotto di un gol e di un uomo, grazie alla bella punizione di Russo e all’ingenua espulsione per proteste di Blasio. Nonostante l’inferiorità numerica, però, gli oplontini fanno la gare e quando poi in avanti hai gente come Tommaso Manzo e Luca Balzano tutto diventa più facile. Due assist del primo e due gol del secondo, infatti, permettono ai padroni di casa di rimontare e superare gli isolani, riuscendo poi a manternere senza grandi difficoltà il risultato, grazie anche al rosso al procidano Caiazzo. Al termine del match, può essere contento mister Teore Grimaldi: “La partita si era messa in salita, abbiamo preso gol su una punizione scaturita da un fallo d’inesperienza, poi c’è stata l’ingenuità di Blasio. Però la squadra ha dato tutto, sotto l’aspetto tattico ha disputato una grande partita. Abbiamo creato tante occasioni, abbiamo macinato gioco, ora continuiamo così, sempre coi piedi per terra. Complimenti anche al Procida, che non è venuto qui a Torre a fare le barricate. I singoli? Gallinaro ha avuto un risentimento muscolare, chi ha giocato ha dato una grande risposta, sinonimo di chi lavora ogni giorno con serietà. Molto bene Cirillo, anche da terzino, bene anche Marfella, Palmieri e De Falco, che nel secondo tempo è cresciuto molto. Questi sono ragazzi che danno il massimo in allenamento e meritano di avere spazio. Grazie ai tifosi che hanno dato un gran sostegno ed è fondamentale. Ora abbiamo un tour de force di partite ed oggi abbiamo speso tantissimo dal punto di vista mentale e fisico. Ci aspettano due scontri diretti per l’alta classifica, la Sibilla è una squadra organizzata e ben allenata, dovremo stare attenti”. Un pò di amaro in bocca per il collega rossoblu Cibelli: “Siamo una squadra giovane e giocare a Torre Annunziata non è facile. Poi siamo andati in vantaggio di un gol e di un uomo e ci è mancata quella malizia per provare a fare un altro gol e quella freddezza per sfruttare le occasioni che abbiamo avuto. Forse un po’ più di esperienza ci avrebbe permesso di passare il turno, ma sono comunque molto contento della prestazione della mia squadra“. Grande protagonista con una doppietta, bomber Luca Balzano: “Fa piacere aver segnato, è merito della squadra e del mister, che ha messo in campo un’ottima squadra anche dopo l’espulsione. I gol vengono con l’impegno e la dedizione che mettiamo in allenamento. Rigrazio Manzo che mi ha servito un paio di palloni molto belli. Per noi attaccanti i gol sono tutto, spero di continuare a farne anche in campionato. Le vittorie ci aiutano molto, dobbiamo essere consapevoli dei nostri mezzi e sabato dobbiamo affrontare la Sibilla con una mentalità vincente perché siamo una squadra costruita per vincere“.

Potrebbe interessarti

San Tommaso-Savoia, le dichiarazioni dalla sala stampa nel post partita

Al termine della partita tra San Tommaso e Savoia, ecco le voci dalla sala stampa dello st…