Parte l’avventura per la Frocalcio alla Coppa Campania. Al comunale di Lusciano si sfidano Frocalcio e Robur Caserta.

Parte subito forte il Robur con il numero 33, Coccia, ma il destro dell’attaccante è ben respinto da Rammairone.
Pronta la risposta dei locali, ma stabile trova sulla sua strada una buona respinta del portiere.
Al 10’pt il capitano Stabile porta i padroni di casa in vantaggio, appena dal limite della area di rigore lascia partire un sinistro millimetrico che si insacca in fondo alla rete.
Il tempo di esultare che Palermo approfitta di un errore del portiere per raddoppiare. 2-0 per i giallo-azzurri.
Al 25’pt ancora Palermo firma la doppietta personale, pescato da Stabile, si porta la palla dal sinistro al destro ed a giro porta il risultato sul 3-0.
Sul finire del primo tempo Coccia fa 3-1, indecisione difensiva e l’esterno in diagonale accorcia le distanze. La rete risulterà a fine gara il gol della bandiera.
Proprio allo scoccare del secondo minuto di recupero, Grimaldi cala il poker. Sì va al riposo sul 4-1.

Nella ripresa al 15’st Cerreto appena entrato dalla panchina pesca il gol del sabato, la sua conclusione dalla tre quarti scavalca il portiere e si deposita in fondo al sacco. Che gol del numero 3 giallo-azzurro.
Dopo un paio di tentativi sfortunati trova la vita del gol anche Garofalo ben assistito da Palermo. Lo stesso numero 20 chiude i conti allo scadere della gara firmando il 7-1 finale.

Frocalcio: Rammairone, Quaranta, Mammoliti, Galeone, Leccia, Sacconi, Falco, Palermo, Stabile, Grimaldi Barra. Valletta, Garofalo, Cerreto,
Robur Caserta: Nigro, Crocillo, Di Marco, Pingue, Saccavino, Maccarone, Trapolino, Barile, Rispoli, Balbi, Izzo, Papa, Coccia, Bove.

Potrebbe interessarti

Scuola Calcio Accademia Frocalcio. Interessante progetto per i nati 2005 e 2006

E’ di qualche giorno fa la notizia che la Scuola Calcio “Academy Frocalcio” con sede a Lus…