Continua l’ascesa in classifica della Mariglianese

- Advertisement -

 

I biancazzurri di mr. Sanchez conquistano tre punti preziosi in terra leccese

All’ Heffort Sport Village si chiude 0 – 1 la quattordicesima giornata del campionato di Serie D girone H, grazie al gol salvifico di Aracri. I padroni di casa della Virtus Matino incassano un’ulteriore sconfitta dopo lo sfortunato derby col Cerignola. La partita sembra iniziare con il piede giusto per i salentini che conquistano subito la metà campo avversaria, scontando tuttavia la pena con una serie di cartellini gialli: ammoniti sei i calciatori pugliesi. La Mariglianese guadagna subito il vantaggio grazie all’azione di Aracri in area di rigore. Nel secondo tempo il gioco si ravviva e la squadra di mister Branà prova a riequilibrare la gara senza riuscirci. Fa temere un ribaltamento del match il cartellino rosso per Tommasini, ma nonostante l’inferiorità numerica la Mariglianese difende fino alla fine il prezioso risultato ottenuto nel primo tempo. Grazie a questa vittoria i campani raggiungono quota 18 punti, posizionandosi a metà classifica.

 

Tabellino:

Virtus Matino: Convertini, Giambuzzi (51’ Monopoli), Graziano (58’ Ruibal), Marin, David Nasif, Salto Lomba, Tarantino, Grandis (75’ Alemanni), Menes, Ancora (75’ 13Inguscio), Pisanello (58’ Taveri). All. Branà

Mariglianese: Maione, Massaro, De Angelis, Pantano, Varchetta, Tommasini, Faiello, Langella, Esposito, Aracri (72’ De Giorgi), De Martino (90’ Prevete). All. Sanchez

Arbitro: Alessandro Cutrufo di Catania
Assistenti: Marco di Bartolomeo di Campobasso e Matteo Gentile di Isernia

Espulsi: 70’ Tommasini

Ammoniti: Meneses, Salto Lomba, Marin, Graziano, Giambuzzi (MAT), Tommasini, Esposito, Varchetta, De Angelis (MAR)

 Reti: 14’ Aracri

Highlights di Virtus Matino US Mariglianese 0-1

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P