La Virtus S. Antonio batte, in casa, la Summa Rionale e si mette, in solitaria, al secondo posto. 

 

La Virtus Sant’Antonio Abate continua a sognare e spiega le ali verso la cima della classifica: la vittoria per 1-0 contro la Summa Rionale Trieste, infatti, le permette di piazzarsi appena a -1 dal vertice, occupato dal San Giuseppe.

Il goal vittoria porta la firma di Galasso ed è arrivato subito: siamo solo al 4′ dal fischio di inizio e l’abatese, partito al limite del fuorigioco, si trova a tu per tu con Ruopolo; non sbaglia e fa esplodere il “Vigilante Varone”.

La Summa resta praticamente immobile nella sua metà campo, poi, prova a reagire. Tenta con due buone azioni dopo il 20′, ma non riesce a concretizzare.

Nella ripresa il ritmo è sempre lo stesso: la Virtus difende il vantaggio e si rende pericolosa in contropiede; la Summa Rionale prova a cacciare la testa fuori dal sacco.

In realtà, gli ospiti trovano anche il goal dell’1-1 , al 70′ con Guarnaschelli; ma per il direttore di gara il giocatore sommese è in netta posizione di outside e la rete viene prontamente annullata.

Al triplice fischio finale, così, la

può alzare le braccia al cielo ed esultare: almeno per una settimana, la vetta è solo a -1!

Potrebbe interessarti

L’S.S. SANT’ANTONIO ABATE NON ESISTE PIÙ: fusione col Sorrento

L'S.S. Sant'Antonio Abate si fonde con l'Atletico Sorrento e, di fatto, non esiste più. Il…