Lite Agnelli - Conte

Vecchie ruggini che tornano a galla. Quanto accaduto ieri allo Juventus Stadium, dove l’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, ed il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, non si sono fatti di certo i complimenti, era un epilogo abbastanza scontato del loro turbolente rapporto, ma vediamo nel dettaglio ieri cosa è successo:

Lo scontro verbale con Bonucci e il dito medio alla dirigenza juventina

Siamo all’inizio del primo tempo, quando l’arbitro Mariani ammonisce Darmian per un intervento su Cristiano Ronaldo. Conte impazzisce e Bonucci, seduto in panchina, gli urla da lontano “ Bisogna avere rispetto per l’arbitro”. Al termine del primo tempo, al rientro negli spogliatoi, l’allenatore pugliese, inquadrato dalle telecamere Rai, fa il dito medio rivolto verso la tribuna dove risiedeva la dirigenza Juventina, tra cui Agnelli e Nedved

La replica di Agnelli

La ripresa è apparentemente tranquilla, con il pensiero rivolto esclusivamente a quello che accade in tempo. Ecco però, che al fischio finale, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, viene inquadrato dalle telecamere mentre uscendo dal campo, rivolto al tecnico dell’Inter, gli urla “cogl…..” .

Le dichiarazioni post gara di Conte

L’allenatore dell’Inter è ritornato sull’accaduto ai microfoni rai, rilasciando le seguenti dichiarazioni : ” Bisognerebbe dire la verità ed essere più educati, avere più rispetto e sportività. Il quarto uomo penso abbia visto quello che è successo per tutta la partita, sono stato insultato per tutta la partita”.

Non resta che attendere il 16 Maggio, quando le due squadre si sfideranno per la penultima giornata di Serie A, allo Juventus Stadium, in una partita che potrebbe essere decisiva per il campionato….con la tensione alle stelle.

Potrebbe interessarti

Samdoria – Verona: le formazioni ufficiali

Al Marassi di Genova in contemporanea col match dell’Ezio Scida tra Crotone e Udines…