Clamoroso in Eccellenza, c’è una partita da rigiocare

- Advertisement -

Non finisce di stupire il Girone A di Eccellenza campana. Dopo le esclusioni di Casoria e Real Aversa Normanna ecco un nuovo episodio che rischia ulteriormente di falsare il campionato.

Ieri la Corte Sportiva d’Appello territoriale ha deciso che la gara tra Ercolanese e Rione Terra dovrà essere ripetuta.

Un danno non da poco soprattutto per chi dovrà giocare in trasferta. Le polemiche non sono mancate soprattutto da arte della formazione flegrea che è attualmente ultima in graduatoria e senza il punto si vedrà ulteriormente affossato.

Perché Ercolanese – Rione Terra dovrà essere ripetuta?

Ecco le ragioni della decisione riassunte nei comunicati dei duce club coinvolti.

Ercolanese: “In data odierna (ieri n.d.r.) la Corte Sportiva d’Appello territoriale si è pronunciata sul ricorso effettuato dalla società SS Ercolanese 1924 in merito alla gara del 19 novembre 2023 Ercolanese – Rione Terra terminata con il risultato di 2-2 La sentenza ha così disposto la ripetizione della gara. Mercoledì 28 febbraio ci sarà SS Ercolanese 1924 – Rione Terra”

Rione Terra Calcio Sibilla: “Per un’omissione da parte della terna arbitrale nella trascrizione delle sostituzioni effettuate, Ercolanese-Rione Terra del 19 novembre, terminata con il risultato di 2-2, dovrà essere ripetuta.

Così come saranno da rinnovare tutti i costi per la trasferta e tutti gli sforzi per i calciatori, aggiungendo un nuovo turno infrasettimanale alla fine di febbraio.

Sembrava che in questa stagione si fosse toccato già il fondo, ma continuiamo a stupirci.”

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.