AVELLINO. Il TAR del Lazio ha respinto il ricorso dell’Avellino, escludendo la compagine irpina dalla serie B, e condannandola al campionato di serie D. Un ricorso che era stato respinto anche la Covisoc, poi dalla  Figc e quindi dal Collegio di Garanzia del Coni. Una triste notizia per il mondo del calcio, con un’altra squadra da una blasonata tradizione, che retrocede dal professionismo.

 

Potrebbe interessarti

Sconfitta dal sapore amaro per una buona Flegrea in quel di San Giorgio

SAN GIORGIO. Sconfitta amara per la Flegrea, che dopo aver dominato gran parte della gara,…