Entusiasmante finale giocata tra PSG e Bayern Monaco, a ritmi elevati ed in modo equilibrato che ha visto poche occasioni da gol da entrambe le parti, nel primo tempo, con un gioco più preciso da parte dei Parigini.

Intervento pericoloso in area di rigore francese al 45’, giudicato giustamente regolare, dalla nostra rappresentanza italiana: l’arbitro Orsato di Schio ed il team di collaboratori.

Nel secondo tempo, la partita continua in un clima teso e diversi sono gli screzi tra i calciatori con qualche mass-confrontations. Al 59’ Coman sblocca il risultato e porta i tedeschi in vantaggio. I francesi sembrano aver perso di concentrazione e risultano a tratti confusi ed estremamente fallosi. Volano i cartellini gialli per i parigini. Nei 5 minuti di recupero un paio di occasioni vengono sprecate dal PSG  che non riesce a portare il risultato in parità.

Ad averla spuntata, quindi, dopo i 90 minuti di fatica, tra il silenzio assordante dello stadio di Lisbona e con un finto tifo, prodotto dagli speaker, è stata per la sesta volta la squadra di Monaco di Baviera.

PSG

Dopo tre eliminazioni agli ottavi di finale e due ai quarti, e dopo enormi investimenti per rinforzarsi, la squadra francese ha finalmente agguantato la finale di Champion League, raggiungendo l’obiettivo prefissato gia da diversi anni.

Il Paris Sant-German, nacque dalla fusione di due squadre parigine: il Paris FC ed il Saint-Germain. La fusione dei club ha dato grandi frutti, la riconquista della serie A francese e innumerevoli vittorie di lega e di coppe. In auge dal 1970 ha da sempre vestito il colore blu ed ha come logo la Torre Eiffel stilizzata con un giglio.

BAYER MONACO

I tedeschi di Monaco militano nella Bundesliga, la massima divisione nazionale tedesca ed hanno all’attivo, sin dalla loro fondazione nel 1900 da alcuni membri del MTV 1879, decine di campionati e coppe conquistate e 6 Champions League (inclusa quest’ultima). Una squadra tra le più forti d’Europa con un club alle spalle solido e multidisciplinare.

Potrebbe interessarti

Napoli – AZ Alkmaar | Esordio europeo poco convincente

Esordio in Europa League poco convincente del Napoli che cede i tre punti agli olandesi de…