Champions League, Liverpool-Porto 2-0: cronaca, tabellino e highlights da Youtube

- Advertisement -

Per la quinta giornata del gruppo B il sipario si alzava su Anfield, dove è andato in scena il match tra Liverpool e Porto. I Reds padroni di casa, già qualificati e già primi, ospitavano la squadra portoghese che un po’ a sorpresa si presentava al calcio d’inizio da seconda in classifica, davanti ad Atletico Madrid e Milan.

L’avvio dei lusitani è di quelli importanti, di personalità. Ci prova Taremi di testa all’8′, mentre al 12′ Otavio vanifica il contropiede perfetto di Luis Diaz appoggiando clamorosamente fuori un pallone da spingere solo in porta.

Il Liverpool, forse poco motivato, si vede per la prima volta in area avversaria al 24′ con Salah che non è bravo ad approfittare di un errore degli ospiti.

Passano i minuti e i ragazzi di Klopp aumentano i giri del motore. Al 39′ trovano la rete del vantaggio con Manè, a conclusione di un’azione travolgente. Ma l’attaccante di casa viene servito in offside da Thiago Alcantara.

Termina così a reti bianche la prima frazione di gioco.

Ad inizio ripresa, torna subito a farsi pericoloso il Porto con il tentativo di Uribe che termina di poco a lato.

Minuto 52: passa il Liverpool. Thiago stoppa palla da fuori area, punta l’angolino e lo centra con un vero colpo da biliardo. 1-0.

Poco dopo, ancora Otavio ha una grossa chance (stavolta su errore di Alisson) ma non è giornata per lui.

I Reds vivono di fiammate questa sera e provano a sfruttare un buon momento all’alba dell’ora di gioco, provando così a chiudere la partita. Ci prova Chamberlain al 61′ ma il suo tiro da fuori area esce di poco. Un giro d’orologio più tardi è la volta di Manè che sbatte contro il muro portoghese.

Al 70′ arriva il raddoppio. Henderson serve defilato Salah che lascia partire un sinistro chirurgico che si insacca nell’angolino. 2-0 e partita virtualmente chiusa.

Più tardi Henderson si mette in proprio senza tuttavia pescare il jolly. All’80 è la volta di Origi ma il muro avversario regge.

Difatti sarà un finale con un solo attore protagonista. Il Porto si rassegna ad una “naturale” sconfitta. Un famelico Liverpool fa cinque su cinque mostrando i muscoli anche in giornate non particolarmente esaltanti come questa (specie nel primo tempo). I lusitani, che conservano il secondo posto, si giocheranno tutto nell’ultimo match, tra le mura amiche contro l’Atletico.

Liverpool-Porto 2-0: il tabellino della gara

LIVERPOOL: Alcantara T. (dal 18′ st Henderson J.), Alisson (Portiere), Konate I., Mane S. (dal 26′ st Origi D.), Matip J., Minamino T., Morton T., Oxlade-Chamberlain A. (dal 37′ st Milner J.), Salah M. (dal 26′ st Fabinho), Tsimikas K. (dal 18′ st Robertson A.), Williams N.. A disposizione: Adrian (Portiere), Alexander-Arnold T., Fabinho, Henderson J., Jota D., Kelleher C. (Portiere), Milner J., Origi D., Phillips N., Robertson A., van Dijk V. Allenatore: Klopp J..

FC PORTO: Diaz L., Diogo Costa (Portiere), Evanilson (dal 32′ st Martinez T.), Joao Mario, Mbemba Ch., Otavio, Pepe (dal 25′ pt Cardoso F.), Sanusi Z., Sergio Oliveira (dal 19′ st Vitinha), Taremi M. (dal 19′ st Conceicao F.), Uribe M. (dal 32′ st Grujic M.). A disposizione: Cardoso F., Conceicao F., Corona J., Costa B., Grujic M., Manafa W., Marchesin A. (Portiere), Martinez T., Pepe, Vieira F., Vitinha, Wendell Allenatore: Conceicao S..

Reti: al 7′ st Alcantara T. (Liverpool), al 25′ st Salah M. (Liverpool).

Ammonizioni: al 29′ pt Konate I. (Liverpool), al 43′ st Milner J. (Liverpool) al 40′ pt Uribe M. (FC Porto), al 30′ st Mbemba Ch. (FC Porto).

Liverpool-Porto 2-0: highlights da Youtube

https://video.sky.it/sport/calcio/champions-league/video/liverpool-porto-gol-highlights-711550

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P