inter spalletti

Novanta minuti decisivi per la squadra allenata da Luciano Spalletti. Dal match di questa sera, martedì 11 dicembre 2018, si decide quasi una stagione calcistica di un club. Ci riferiamo ovviamente all’ultima partita della fase a gironi di Champions League. Napoli e Inter cercano il passaggio agli ottavi per completare il poker di squadre italiane nella Top 16 del Vecchio Continente, visto che la Juventus e la Roma hanno già staccato il pass con un turno d’anticipo.

L’alternativa è “retrocedere” dalla Champions League alla Europa League e far compagnia a Lazio e Milan. I nerazzurri possono puntare al secondo posto del girone e passare cosi il turno, ma sono obbligati a tifare Barcellona oltre a battere il Psv.

L’inter deve battere il PSV

La sconfitta di Londra contro il Tottenham complica terribilmente i piani dell’Inter che ora dovrà battere il PSV a San Siro nell’ultimo turno della fase a gironi e comunque aspettare buone notizie da Barcellona dove gli Spurs dovranno cercare per forza l’impresa in casa di Messi.

Sulla carta è una partita, quella tra Inter e PSV, ampiamente alla portata dei neroazzurri visto che gli olandesi non hanno speranze nemmeno di qualificarsi per L’europa League visto che la loro classifica dice 1 solo punto.

L’inter si qualifica se…

  • Vince con il Psv e il Tottenham non vince al Camp Nou contro il Barcellona

Non ci sono intrecci particolari, quindi. Bisogna prima di tutto vincere con il PSV e poi cercare nell’aiuto del Barcellona che, certamente, non farà sconti anche se già qualificata come prima del girone.

Potrebbe interessarti

Convocati rappresentativa regionale Juniores U19 della Campania

Le convocazioni sono state disposte (in base alle gare ufficiali disputate dai calciatori …