Marek Hamsik

Novanta minuti decisivi per la squadra allenata da Carletto Ancelotti. Dal match di questa sera, martedì 11 dicembre 2018, si decide quasi una stagione calcistica di un club. Ci riferiamo ovviamente all’ultima partita della fase a gironi di Champions League. Napoli e Inter cercano il passaggio agli ottavi per completare il poker di squadre italiane nella Top 16 del Vecchio Continente, visto che la Juventus e la Roma hanno già staccato il pass con un turno d’anticipo.

L’alternativa è “retrocedere” dalla Champions League alla Europa League e far compagnia a Lazio e Milan. I partenopei possono puntare anche al primo posto del proprio girone, anche se bisognerà vincere a Liverpool, ed è tutt’altro che facile!

Il Napoli e la qualificazione

Per passare il turno, il Napoli ha 2 risultati su 3 nella partita contro il Liverpool. In caso di vittoria o pareggio andrebbe agli ottavi di finale di diritto e senza aspettare il risultato dell’altra partita tra PSG e STELLA ROSSA.

Ma la qualificazione potrebbe addirittura arrivare anche in caso di sconfitta. Certo, bisogna che in questo caso il PSG perda con la Stella Rossa.

Il Napoli si qualifica se

Vince o pareggia ad Anfield contro il Liverpool

Perde con il minimo scarto, ma segnando almeno un gol (2-1, 3-2, etc) e il PSG vince con la Stella Rossa

Perde segnando almeno tre gol (4-3, 5-4, etc) e il PSG pareggia con la Stella Rossa

– Perde con qualsiasi risultato ad Anfield e il PSG cade contro la Stella Rossa.

Potrebbe interessarti

[CLAMOROSO] Scuole calcio che controllano i cellulari dei propri allievi

Una scuola calcio la può aprire chiunque, dall’ex calciatore al papà del bambino che…