Champions League, Carlo Ancelotti: “Abbiamo perso 2 punti ma mancano ancora 5 partite”

Scritto da il 19 settembre 2018
Print Friendly, PDF & Email

BELGRADO. Il Napoli non va oltre il pareggio contro la Stella Rossa, e di certo questo risultato poco entusiasma, perchè questo pareggio rappresentano 2 punti persi, sopratutto perchè il Napoli è andato vicino più volte al vantaggio.
Ai microfoni si Sky Sport il tecnico Ancelotti, dichiara: “Ci è mancato poco.  Nella finalizzazione abbiamo sbagliato il passaggio di poco, lo stesso con cross, con gli inserimenti. Si è sempre sbagliato un po’. Siamo stati sfortunati e poco incisivi”. Abbiamo perso due punti in questo difficile girone, ma mancano cinque partite, non si parte mai battuti. Non dobbiamo essere così drammatici, ad oggi siamo secondi nella classifica del girone, non bisogna essere troppo negativi. È un peccato non esser riusciti a far gol perché è mancato poco”. Quando non vinci non sprizzi di gioia, solo per quello. Era inevitabile fare quest’ultimo quarto d’ora, perché loro sono dei professionisti in questo, non abbiamo più giocato l’ultimo quarto d’ora. Il problema non è questo, bisognava segnare prima”.Il primo cambio l’ho voluto sfruttare con Mertens, poteva starci anche con Hamsik per Allan. La prestazione del brasiliano è condizionata dall’ammonizione. È un giocatore importante, volevo aspettare per fare la sostituzione per vedere come si sarebbe messo il secondo tempo. Ci abbiamo messo troppo tempo ad arrivare agli attaccanti”. Sulla nuova posizione di Insigne, infine: “Mi sta piacendo perché è molto bravo nello stretto, sa muoversi bene senza palla, ci dà vantaggi a giocare lì. Quand’è entrato Mertens è andato un po’ più a sinistra, ma lì ci voleva più gamba e lui era stanco”.

© Copyright 2018 Paola Mauro, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Paola Mauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI