Champions League 2024-2025: i sorteggi

- Advertisement -

A Nyon ieri è andato in scena il primissimo sorteggio della nuova Champions League, quello del 1° turno di qualificazione.

Quello dei 36 posti disponibili nella cosiddetta “fase campionato”, 29 sono già stati assegnati, mentre gli ultimi 7 verranno decisi appunto tramite i preliminari che inizieranno ufficialmente il 9 luglio 2024.

Al termine della “fase campionato”, le prime otto squadre si qualificheranno automaticamente agli ottavi di finale. Le squadre che termineranno tra il 9º e il 24º posto parteciperanno invece a un doppio turno di playoff per contendersi gli ultimi posti disponibili per gli ottavi di finale.

Champions League 2024-2025: i sorteggi

Un format rivoluzionario, senz’altro.
Saranno 28 i club coinvolti in questo sorteggio del 1° turno di qualificazione.

Questo primo sorteggio, ci ha regalato degli scontri già interessanti.

Tra tutti, il confronto tra il Ludogorets (Bulgaria), che lo scorso decennio ha partecipato per due volte nella fase a gironi della CL – contro i georgiani della Dinamo Batumi di Georgiy Tsitaishvili, avversaria tosta seppur nel campionato georgiano si trovi attualmente in un periodo difficile.

L’autentica rivelazione degli scorsi preliminari, i faroesi del KÍ Klaksvik, se la vedranno con il Differdange 03 e partiranno favoriti.

I lituani del Panevezys che hanno conquistato lo scorso campionato grazie a mister italiano Gino Lettieri, ma esonerato purtroppo a maggio – , avranno un impegno ostico con l’HJK Helsinki.

Decisamente più complicato il sorteggio per i sammarinesi della Virtus, che contro i rumeni del FCSB dei nazionali Târnovanu, Șut, Olaru e Coman hanno poche speranze.
La pagina del calcio balcanico, Curva Est, segnala anche come il Borac Banja Luka, la squadra dei serbi di Bosnia, se la vedrà contro squadra albanese, l’Egnatia che ha conquistato il suo primo titolo nazionale.

Da non sottovalutare poi Slovan Bratislava (ma quanto sta ancora in forma Juraj Kucka?) contro i macedoni dello Struga, attenzione anche a Flora Tallinn contro gli sloveni del Celje. Merita attenzione anche la gara tra i favoriti kazaki dell’ Ordabasy contro la rivelazione molava del Petrocub Hinchesti (che ha spezzato il monopolio dello Sheriff in patria).
Poi puntiamo la nostra attenzione sugli ultimi due match in particolare, che (speriamo) ci possano regalare goal ed emozioni: Vikingur (Islanda) contro gli irlandesi dello Shamrock Rovers, ed i maltesi a trazione italiana del’ Hamruns Spartans che se la vedranno contro gli ostici Lincoln Red Imps di Gibilterra.

Il cammino verso la finale del 31 maggio 2025 in programma alla Fußball Arena München di Monaco di Baviera è iniziato: la Champions non si discute, si ama.
E si segue sempre, sin dai preliminari.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.