Finalmente la Cavese ha il suo attaccante. Si tratta di Germinale, che farà dimenticare la delusione Sforzini sul mercato.

La Cavese 1919 srl comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive – contratto biennale –  dell’attaccante centrale Domenico Germinale dal Pordenone Calcio.

Nato a Treviso il 3 Giugno 1987, cresciuto nel settore giovanile dell’Inter dove nel 2006 ha esordito in A. Una carriera tutta tra i professionisti con quasi 300 partite all’attivo con la maglie di Torres, Foggia, Benevento, Como, Albinoleffe, Spal, Cittadella, Bassano, Padova. Fano e Catanzaro tra le altre. Lo scorso anno protagonista con il Pordenone per la conquista della Serie B disputando 21 partite e 3 gol.

Potrebbe interessarti

Savoia, momento indecifrabile ma niente caccia alle streghe

Di Luigi Capasso Avete presente quelle giornate di m**** in cui tutto gira storto? Nelle q…