CAVA DE’ TIRRENI – (Servizio di Nello Bisogno) – La Viterbese fa colpo grosso al “Lamberti”, condannando alla terza sconfitta casalinga consecutiva i metelliani. La squadra laziale si impone per 2-0 e conquista il primo successo stagionale.

La Viterbese mette subito in cassaforte il risultato maturando il vantaggio tutto nel primo tempo. I laziali vanno in goal con Tounkara dopo 4 minuti. I padroni di casa, colpiti a freddo, con rabbia provano a reagire, ma su un terreno di gioco mal ridotto dalla pioggia caduta nei giorni scorsi, non riesce a raddrizzare la partita, calciando le varie conclusioni sempre oltre misura e sul fondo. La Viterbese approfitta dello sbandamento degli aquilotti e intorno alla mezz’ora, al 34’, colpisce nuovamente: Alessandro Rossi, su un lancio dalle retrovie, con un colpo di testa in pallonetto supera Bisogno e fa 2-0. Inutili i tentativi della Cavese nel finale di tempo.

Nella ripresa, Facciolo (che sostituiva in panchina lo squalificato Modica) schiera una squadra a trazione anteriore con gli ingressi di Montaperto e Vivacqua al fianco di Russotto e De Paoli, ma il loro ingresso non da esito positivo. Al 70′ arriva l’espulsione di Russotto per somma di ammonizioni. Il direttore di gara Rutella viene molto contestato per la sua direzione di gara. La Cavese ci prova con De Rosa, ma Daga è attento e toglie dall’incrocio dei pali un calcio piazzato battuto dal “capitano”. In 10 contro 11, però, la Cavese non riesce a ritornare in partita. Nei minuti di recupero la Cavese, a conferma della giornata storta, colpisce un palo con un colpo di testa di Forte. Dopo cinque minuti di recupero finisce 0-2 per i laziali: la Viterbese viola il “Lamberti” e porta l’intera posta in palio a casa. Giovedì prossimo per il turno infrasettimanale va in scena il derby Juve Stabia – Cavese: gli aquilotti al “Menti” proveranno a centrare la prima vittoria stagionale per scongiurare una crisi annunciata!

 

Potrebbe interessarti

Cavese | Modica: “La squadra ora sta meglio in campo”

Dopo lo stop di tutti i campionati di calcio italiani dovuto al covid19, alla ripresa di t…