Comincia con una sconfitta, l’era Maiuri per la Cavese che resta relegata all’ultimo posto della graduatoria. Nonostante la buona prestazione, la squadra metelliana registra ancora un insuccesso.

Primo tempo equilibrato tra Catanzaro e Cavese. Fatta eccezione della traversa colpita dai padri i di casa al 5′ da Massimino, le due squadre giocano una prima parte della gara in maniera equilibrata. La Cavese dell’era Maiuri tiene bene il campo e dal canto suo si porta spesso in zona tiro, provocando apprensione alle aquile calabresi. La prima frazione si chiude con un giusto pareggio per 0-0.

Nel secondo tempo, e per buona parte di esso, la gara prosegue in perfetto equibruo con le due squadre pronte a sferrare il colpo decisivo. La Cavese continua a tenere bene il campo e a creare buone occasioni. Tuttavia, i padroni di casa passano al 62′ con Risolto che, su un rinvio della difesa metelliana, con un eurogol da fuori area porta in vantaggio il Catanzaro. La Cavese reagisce ma non riesce ad equibrare le sorti della gara. I padroni di casa, però, raddoppiano all’86’ con Di Piazza. La Cavese nonostante il doppio svantaggio non molla e nei minuti di recupero accorcia su rigore con Germinale. Non basta, però, il goal dell’attaccante aquilotto per evitare la sconfitta. Dopo cinque minuti di extra time la Cavese di Mauri registra l’ennesima sconfitta. Al Ceravolo finisce 2-1 per il Catanzaro che allunga la striscia positiva, mentre la Cavese, invece, è sempre più fanalino di coda.

Il tabellino

CATANZARO – CAVESE 2-1

CATANZARO (3-4-1-2): Branduani; Riccardi (46′ Evan’s), Fazio, Martinelli; Casoli, Verna (93′ Corapi), Risolo, Garufo; Carlini (81′ Baldassin); Di Massimo (65′ Di Piazza), Curiale (46′ Evacuo). A disp.: Di Gennaro, Iannì, Salines, Riggio, Pinna, Contessa, Altobelli. All.: Antonio Calabro.

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino (78′ Marzupio), De Franco, Semeraro; Cuccurullo (60′ Onisa), Favasuli, Esposito; Senesi (78′ Montaperto), Vivacqua (66′ Germinale), Russotto. A disp. D’Andrea, Paduano, Ricchi, Cannistrà, Migliorini, Pompetti, De Paoli, Forte. All.: Vincenzo Maiuri (squalificato, in panchina Scotto).

Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento.

Marcatori: 62′ Risolo, 86′ Di Piazza, 92′ rig. Germinale (Cav)

Ammoniti: Tazza (Cav), Evan’s (Cat), Risolo (Cat)

Potrebbe interessarti

Cavese-Foggia 0-1, crisi irreversibile per i metelliani: vittoria di rigore per i satanelli

CAVA DEI TIRRENI – (Servizio di Nello Bisogno) – Cavese e Foggia si affrontavano al”…