Negli ultimi giorni a Castel di Sangro si è avvertito un clima del tutto singolare. Una conduttrice televisiva al seguito del Napoli è risultata positiva al tampone per il Coronavirus e si è isolata subito dal resto dei suoi colleghi coi quali aveva avuto qualche contatto nei primi giorni di ritiro. Un sospiro di sollievo, però, è giunto ieri in quel di Castel di Sangro, visto che tutti coloro che sono stati a contatto con lei e hanno effettuato il tampone sono risultati negativi. Intanto oggi anche il sindaco di Castel di Sangro ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto detto da Angelo Caruso:

Siamo nella fase finale del ritiro, si sono fatte cose qui a Castel di Sangro che altrove non sono state possibili. Si è potuto rendere tangibile ciò che spesso non si è potuto fare altrove, penso già alla Coppa Italia spesso davanti anche alla vostra postazione“.

Un grazie lo rinnovo ai giornalisti, avete speso bene parole per il nostro impegno ed avete riportato quelli che erano i messaggi da riferire alla comunità dei tifosi. Non tutti hanno avuto la soddisfazione di godere del ritiro, ma i tanti che sono arrivati a Castel di Sangro non si sono pentiti di essere venuti qui e chi è rimasto a casa è stato comunque protagonista”

Potrebbe interessarti

Napoli-Juventus, Gattuso: “Rispetto la società ma le scelte le faccio io. La Juve meritava qualcosa in più ma complimenti alla mia squadra”

Gennaro Gattuso, dopo la vittoria del Napoli contro la Juventus, ha parlato ai microfoni d…