Ritorna di moda Gigi Castaldo alla Juve Stabia. Nell’ultima settimana di mercato le Vespe sono alla ricerca di una punta. Finora, Rossi non ha convinto e ha bisogno di tempo, ma Caserta ha fretta per avere un attaccante centrale. Cissè è adattato come prima punta e la soluzione può arrivare solo dal mercato.

A creare difficoltà, però, più che l’ostruzionismo da parte della tifoseria, non entusiasta di fronte al ritorno di Castaldo per alcuni comportamenti del calciatore, è la cifra richiesta dalla Casertana. 

D’Agostino vorrebbe 150mila euro per chiudere anticipatamente l’accordo con il giocatore, cifra che la Juve stabia non intende sborsare. Il tutto considerato anche l’investimento che il club di Castellammare dovrà effettuare per l’ingaggio di Castaldo, che ritroverebbe la serie B. 

Sull’attaccante interessamento anche dell’Avellino, ma il club sta lavorando a produrre una nuova fideiussione perché al momento non può sforare il milione di copertura che ha per il mercato e con l’operazione Castaldo non rientrerebbe nella cifra.

Potrebbe interessarti

Caso Squillante. Gaffe, memoria corta o cattiveria sul Savoia?

Di Luigi Capasso In un’intervista rilasciata ai colleghi di Campania Football (uno dei sit…