Casoria- La gara infrasettimanale tra il Casoria Calcio e la Virtus Volla finisce senza vincitori e a reti inviolate. Nonostante i buoni ritmi e le trame di gioco dei padroni di casa, gli ospiti riescono a strappare un ottimo punto senza far nulla di trascendentale. Gli uomini di De Michele, caricati a dovere dallo stesso mister, hanno il pallino del gioco per tutto il tempo della gara. La squadra viola non ha rischiato praticamene nulla. L’estremo difensore Maiellaro talvolta tocca qualche palla con i piedi per cercare di far ripartire i suoi. Una Virtus quindi rintanata in difesa pronta a ripartire con scarsa incisività. A centrocampo il vero ‘senor’ è Sannino. Il regista gioca bene e con disinvoltura. Dispensa lanci e suggerisce movimenti, vero faro di centrocampo. Proprio Sannino intorno al 25’ della ripresa propizia la migliore occasione viola: crossa al centro dopo un doppio dribbling, di testa impatta Siciliano, trovando solo la traversa a fermare la gloria viola a portiere praticamente battuto. Occasione clamorosa.

Nel finale qualche palpito sul versante casoriano, senza particolari effetti.

Si allunga la striscia positiva del Casoria; domenica prossima si va ad Ischia contro il Forio.

di Francesco Camerlingo

Potrebbe interessarti

Napoli, Lobotka atteso in città

di Francesco Camerlingo Stanislav Lobotka sarà il nuovo playmaker del Napoli. Intesa raggi…