Sebbene di misura, i viola superano la Virtus Volla con un goal di Capogrosso che  sopperisce dunque ad assenze illustri come Sperandeo e Gioielli (quest’ultimo ha rimediato tre turni di squalifica per mezzo dell’espulsione comminata ai suoi danni nella gara esterna contro la Frattese), protagonisti indiscussi della batteria avanzata dei casoriani. Gara combattuta nella prima mezz’ora, con la Virtus rodata in difesa che ben argina le manovre offensive dei padroni di casa, che con Foti prima (31′ min) e Simonetti poi (42′ min), creano le occasioni più ghiotte.

Nella ripresa ancora Casoria che con Foti ha una clamorosa chance su punizione che spira con un palo interno senza gloria intorno al 58′; la Virtus si sveglia dalla loffia domenicale e fa sentire il proprio attacco prima al 62′ con  Alikev e più tardi al 68′ con De Biase, senza succeso però. Il Casoria passa poi al 72′ con Capogrosso che di testa suggella il vantaggio su calcio d’angolo calciato da Foti, per il definitivo 1-0.

CASORIA: Bardet, Bottigliero, Franci (sost 57′ da Yaya), Mautone, Capogrosso, Diana, Cafaro (87′  sost. da Lucignano), Foti,  D’Onofrio, Puccinelli ( 93′ sost. da  De Micco), Simonetti. A disp: Aquila, Postiglione, Rosbino, Lucignano, Yaya, Sgambato, De Micco. ALL. LA MANNA.

V.VOLLA: Sollo, Perfetto, Russo, Esposito, Ayara, Borrelli, Alikev, Maglione, De Biase (71′ sost. da Ferrara), Gisonni (78′ sost.da Russo), Perfetto L. A disp: Cembo, Ferrara, Radovani, Fiorillo, Russo, Scudellaro, De Martino. ALL:FORMICOLA

ARBITRO: Esposito di Ercolano

ASSISTENTI: Scarfati (sez C.Stabia), Bovino (sez. Battipaglia).

MARCATORI: Capogrosso (C) 72′

AMMONITI: Diana (C), Maglione, De Biasi (V).

ESPULSI: Mautone (C), Borrelli (V).

Spettatori; 500 circa.

 

Potrebbe interessarti

Casertana stellare contro il Rieti. 6-1 il finale

“Hanno fatto una gara gagliarda e quasi perfetta. Sono felice per il risultato. Ades…