Di Luigi Capasso

In un’intervista rilasciata ai colleghi di Campania Football (uno dei siti più aggiornati dell’informazione sportiva in Campania), Gigi Squillante, attuale tecnico della Gelbison, ha parlato anche del Savoia. Lo scorso anno, l’allenatore di origini sarnesi fu esonerato alla guida dei bianchi dopo un girone d’andata poco brillante, poi fu Campilongo a conseguire l’accesso ai playoff. 

Eppure, Squillante, a Campania Football ha lanciato una stoccata alla società oplontina. “Solo applausi per la bella vittoria (quella di Palermo, ndr). Quest’anno Mazzamauro ha fatto grossi investimenti, come non mai forse, e se son rose fioriranno. Al momento, i risultati tardano ad arrivare. Vedere il Savoia a – 10 dal primo posto è tanto, e per fortuna si è vinto lo scontro diretto altrimenti parlavamo di – 13 o addirittura – 16″.

Insomma, tutti gli alibi che aveva e cercava il buon Squillante a Torre Annunziata, quest’anno in cui lui non c’è sono caduti. E’ nota ormai a la sua rottura con il direttore sportivo Marco Mignano. Lo si evince anche dalla frase sugli investimenti. La sensazione è che Squillante abbia perso una buona occasione per guardare in casa propria. Probabilmente, anche se è stato al Giraud in qualche occasione per assistere a partite del Savoia, non è riuscito ad avere la distinta con tutti gli assenti con i quali hanno dovuto fare i conti gli oplontini. Di certo, la squadra di Parlato raccoglie meno di quanto prodotto ed è strano come un allenatore, in un’analisi, parli solo di risultati. 

Potrebbe interessarti

Savoia, Volzone passa alla Fidelis Andria

Il Savoia ha ceduto il portiere Gianluca Volzone che, con l’arrivo di Coppola in mag…