Casertana, oggi la sentenza del Tar

- Advertisement -

Dopo le esclusioni di Chievo e Sambenedettese dal calcio professionistico, che ormai sembrano definitive, oggi potrebbe arrivare anche quella della Casertana. I veneti e i marchigiani, infatti, si sono presentati al ricorso con problemi analoghi a quelli che per il momento condannano i falchetti al ritorno tra i Dilettanti e il peso che vi ha attribuito il Tar del Lazio nella decisione di bocciare l’istanza di sospensione cautelare non depone a favore del sodalizio di Giuseppe D’Agostino.

Il caso Sambenedettese

Come risulta dall’edizione odierna de “Il Mattino (edizione Caserta)”, il Tar ha dato pienamente ragione ai procedimenti della FIGC e del CONI ai danni dei marchigiani, confermando, di fatto, l’autonomia tra diritto sportivo e ordinario. La sentenza con cui è stato bocciato il ricorso della Samb, in attesa dell’udienza conclusiva in programma per settembre, ma che sembra comunque un “pro forma”, considerando la volontà da parte della Lega di Serie C di stilare già per lunedì i calendari del campionato di terza serie, infatti, conferma tutti i rilievi opposti ai marchigiani. Dunque, da una parte non è possibile rinviare il termine di presentazione delle ricevute di pagamento e delle fideiussioni propedeutiche all’iscrizione al campionato, dall’altra non  si può accettare la possibilità di cause di forza maggiore che abbiano impedito alla Sambenedettese di ottemperare agli obblighi.

La Casertana

I campani, intanto, sperano, ma sembra che il dispositivo presentato da Enrico Lubrano, l’avvocato del club, non tenga conto delle obiezioni opposte al Tar e insista più sui provvedimenti illegittimi di FIGC e CONI.

 

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P