Amara estromissione dalla rassegna della Coppa Italia per la Casertana di mister D’Angelo, che perde 0-1 in casa per mano della Paganese nel derby infrasettimanale quest’ultima stacca quindi il biglietto per i quarti di finale grazie ad una rete di Talamo al 107′ in pieno tempo supplementare dopo un match equilibrito e combattuto.

Al “Pinto” dominano i falchetti padroni di casa creando buone trame di gioco rendendosi molte volte effettivamente pericolosi; gli ospiti si limitano a controllare e all’occorrenza ripartire. La gara si risolve solamente a tre minuti dalla fine del secondo tempo supplementare. Adesso serve condensare le risorse in campionato, convinti di aver i crismi e gli effettivi per uscire quanto prima dalla zona out della classifica di Lega Pro, testa al prossimo impegno contro il Bisceglie in programma domenica 10/12 alle re 20.30.

Potrebbe interessarti

Vincenzo La Manna: Il calcio pane quotidiano!

Vincenzo La Manna, ex allenatore di squadre di tradizione come Casoria e Palmese, ci rende…