Casertana esordio al top: tris calato alla Cavese

Scritto da il 17 settembre 2018
Print Friendly, PDF & Email

CASERTA. Una vera e propria onda d’urto. La Casertana passa in svantaggio contro la Cavese, e la reazione è rabbiosa e devastante. L’arsenale dei falchetti è da paura, ma sono due difensori a rimettere di in carreggiata i rossoblu. Lorenzini pareggia i conti, Pasqualoni ribalta dopo appena 1’ dal suo ingresso in campo. La gara viene chiusa da Gigi Castaldo che, alla prima ufficiale, trova subito il sigillo della sicurezza.

LA GARA – La Cavese sorprende la Casertana e al 4’ si procura un calcio di rigore dopo un contatto in area Lorenzini-Rosafio. Sul dischetto va Fella, ma Russo è glaciale e neutralizza il penalty. I metalliani ci riprovano con Rosafio, ma il suo tiro dalla distanza viene deviato in corner. Ma al 9’ sono i falchetti ad andare ad un passo dal vantaggio con D’Angelo che colpisce di testa a botta sicura su cross punizione tesa di Pinna. Vono risponde con un decisivo intervento d’istinto sottomisura. Al 14’ è la Cavese a passare in vantaggio con Sciamanna che insacca su palla di Fella. Pinna prova a ristabilire la parità con il suo calcio di punizione solito: ma questa volta Vono si distende e manda in angolo. Castaldo viene fuori e prova trascinare i falchetti. Nel giro di pochi istanti ci prova due volte. Prima il suo colpo di testa termina fuori di pochissimo con Vono ormai battuto; poco dopo la sua incornata viene smanacciata in angolo dall’estremo difensore. Ma la Cavese è molto rapida nei capovolgimenti di fronte. Come al 26’ quando Agate riesce a liberarsi al tiro dal limite, ma Russo risponde presente. Al 31’ arriva il pari con Lorenzini che sale in cielo ed incorna con prepotenza in rete. 1-1.

La Casertana ha una ripartenza da brividi. Nel giro di cinque minuti ribalta la partita. Federico Pasqualoni è appena entrato ed impiega pochissimi secondi che portare i falchi avanti. Al 5’ il tris firmato su rigore da Gigi Castaldo. Da questo momento la Casertana controlla il match senza affanni c’è spazio per l’esordio in rossoblu di Floro Flores che entra nelle battute finali proprio al posto del numero 10 rossoblu.

UFFICIO STAMPA CASERTANA FC

CASERTANA-CAVESE 3-1

Casertana: Russo; Blondett, Lorenzini, Pinna; Romano, De Marco, Santoro (59’ Cigliano), D’Angelo, Ferrara (46’ Pasqualoni); Padovan (73’ Alfageme), Castaldo (87’ Floro Flores). In panchina: Zivkovic, Adamonis, Zito, Ciriello, Mancino, Chiacchio, Squillante. Allenatore: Gaetano Fontana

Cavese: Vono; Palomeque, Bruno, Licata, Inzoudine (46’ Lia); Nunziante (76’ Buda), Mincione, Fella (59’ Tumbarello); Rosafio, Sciamanna (76’ Heatley), Agate (64’ Bettini). In panchina: De Brasi, Silvestri, Manetta, Favasuli, De Rosa, Logoluso, Zmimmer. Allenatore: Giacomo Modica

RETI: 13’ Sciamanna (CAV), 32’ Lorenzini (CAS), 47’ Pasqualoni (CAS), 50’ Castaldo su rig. (CAS)

ARBITRO: Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta (assistenti: Domenico Palermo e Michele Falco di Bari)

Ammoniti: Lorenzini, Romano (CAS); Bruno, Vono

© Copyright 2018 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI