Casertana – V. Francavilla 1-1

Casertana (3-5-2): Cerofolini; Rainone, Silva, Ciriello (Origlia); Longo, D’Angelo, Santoro, Varesanovic (Paparusso), Zito; Castaldo, Starita (Floro Flores). All.: Ginestra

V. Francavilla (3-5-2): Poluzzi; Di Cosmo (Marozzi), Delvino,Caporale; Albertini, Nunzella, Bovo (Zenuni), Risolo(Mastropietro), Sparandeo; Vazquez, Perez. All.: Trocini

Arbitro: Longo di Paola

Ammoniti: Silva (Cas), Rainone (Cas), Longo (Cas); Albertini (Fra), Delvino (Fra), Mastropietro (Fra)

Espulsi: 72’ Albertini (Fra)

Reti: 6’ Castaldo (Cas); 94’ Perez (Fra) rig.

La partita

Termina uno a uno il match del “Pinto” tra la Casertana e il Francavilla. Sfida tra due squadre reduci da due pareggi diversi, deludente quello della Casertana a Rende, più soddisfacente quello del Francavilla contro il Catania.

Queste premesse aumentavano la pressione sui padroni di casa, bisognosi di punti per restare in quota play off, ed infatti la loro partenza è molto forte, con il solito Castaldo a sbloccare subito la gara.

Il Francavilla prova a reagire, ma i rossoblù controllano bene il match e la prima frazione si chiude con il vantaggio interno.

La ripresa sembra scorrere sotto il pieno controllo dei falchetti, ma le emozioni si concentrano tutte nei minuti finali.

Corre il 94’, infatti, quando un ormai disperato Francavilla in dieci per l’espulsione di Albertini riesce a trovare il pareggio con un rigore trasformato da Perez e assegnato per un fallo di Rainone su Marozzi, poi i padroni di casa devono rassegnarsi definitivamente al pareggio quando Floro Flores vede spegnersi sul palo il tiro della vittoria.

Pareggio alla fine deludente tra due squadre che non riescono a svoltare in campionato.

Potrebbe interessarti

Accadde Oggi | 7 luglio 1974: la consacrazione mai avvenuta dell’Olanda di Cruijff

Il 1968, oltre ad essere stato un anno di contestazioni studentesche, aveva portato delle …