Caserta – Si lavora già al campo di allenamento in vista del prossimo impegno tra le mura amiche del Pinto: arriva la Sicula Leonzio in cerca di riscatto.

Gli ospiti, allenati da mister Greco, hanno solo cinque punti in classifica. Un attacco che stenta a capitolare con una difesa un po’ troppo ballerina, impongono un cambio di rotta, almeno sotto il profilo tattico.

Mister Ciro Ginestra, analizza invece il momento della Casertana: “Dobbiamo migliorare le due fasi. Nelle ultime uscite abbiamo incontrato non poche difficoltà, e mi riferisco soprattutto alla fase di non possesso. Questo va evitato; farsi trovare pronti ad ogni impegno è doveroso”.

RAINONE

“È il nostro capitano e vero atleta, serio e professionale. Averlo ritrovato ci consente di esser più tranquilli là dietro….”

IL PINTO

“Per noi è la nostra casa. Giocare davanti al nostro pubblico ci inorgoglisce e ci da forza. Una forza che ci serve per battere il prossimo avversario”.

LA SICULA LEONZIO

“Stimo molto questa squadra e il suo allenatore. Hanno grinta e vorranno uscire indenni dal confronto. Ci faremo trovare pronti perché serve il risultato pieno domenica”. Parola di Ciro Ginestra

Potrebbe interessarti

Casertana-Avellino. Sarà grande pubblico al Pinto

di Francesco Camerlingo Un derby che torna in Lega Pro dopo 26 anni tra Casertana e Avelli…