Caserta. Spirito latino, sguardo convinto da vero leader. A parlare è Luis Alfageme, punta di riferimento per il club di D’Agostino già dallo scorso anno. “Seguiamo moltissimo il mister. Lui ci fa sempre più credere nei nostri mezzi. Siamo un gruppo compatto. Giochiamo tutti per lo stesso fine. Riuscire a confermarci nelle zone alte di classifica. Abbiamo una rosa molto importante. Giocatori di livello assoluto per questa categoria. Sappiamo che c’è e ci sarà molta concorrenza, ed io da attaccante ne so qualcosa, ma ognuno di noi saprà farsi trovare pronto. Il campionato è molto lungo e avvincente. Per questo motivo ci sarà bisogno di tutti”. Luis suona la carica per il futuro insomma. A poche ore dal match con la Vibonese, anch’essa in pina bagarre play off, i casertani si ritrovano per la seduta di allenamento solo mercoledì, dopo un meritato giorno di riposo. “Da questo campionato mi aspetto molto. La scorsa stagione ci siamo trovati ad affrontare due periodi diversi e anomali per questa squadra. Il primo step del girone di andata ci aveva visti coinvolti nella lotta per non retrocedere con formazioni molto agguerrite. Il ritorno invece, con un po’ più di equilibrio e fortuna siamo arrivati a giocarci il passaggio di categoria senza mollare mai. Questo ha rafforzato il gruppo che per molto è rimasto uguale allo scorso anno appunto. Attualmente vantiamo giocatori come Floro Flores e Castaldo che a suon di gol possono contribuire moltissimo a farci crescere e migliorare; dal mio canto darò sempre il massimo per questi colori, da vero uomo”. Luis Alfageme

Check Also

Dilettanti, saltano due panchine

Siamo ormai a stagione inoltrata e non ci si deve meravigliare se ogni settimana bisogna f…